10 luoghi da vedere in ISRAELE

Nonostante le ridotte dimensioni del suo territorio, Israele custodisce innumerevoli luoghi da non perdere tra siti storici, luoghi sacri, splendide spiagge e parchi nazionali. L’elenco non potrebbe mai essere esaustivo ma abbiamo scelto 10 luoghi davvero imperdibili che potrebbero fare al caso vostro.

Ecco 10 luoghi da vedere durante un viaggio in Israele!

 

GERUSALEMME

Gerusalemme è uno dei luoghi più affascinanti del mondo, sospesa tra cielo e terra. Centro spirituale delle tre grandi fedi monoteiste, Ebraismo, Cristianesimo e Islam, Gerusalemme è un crocevia di fedi e religioni. Costellata di sinagoghe, moschee e chiese, la città è visitata in ogni periodo dell’anno dai pellegrini che, all’interno delle antiche mura della Città Vecchia, dichiarata Patrimonio dell’Umanità dall’Unesco, racchiude in meno di un chilometro quadrato luoghi dal grande significato religioso come il Muro del pianto, il Santo Sepolcro e la Spianata del Tempio.

 

BETLEMME

Betlemme è una pittoresca città collinare che domina il deserto della Giudea ed è considerata città santa da due grandi religioni, il Cristianesimo e l’Ebraismo. I vangeli cristiani sottolineano infatti che Gesù nacque in una grotta a Betlemme, mentre, per gli ebrei, la città fu il luogo in cui venne incoronato il re Davide. Tra le zone più visitate della città ci sono la Strada della Stella, uno stretto viale che segna il cammino fatto dai Re Magi per adorare Gesù, e la Piazza del Presepe, cuore pulsante di Betlemme che si trova accanto alla famosa Basilica della Natività. Betlemme sorge a soli 10 chilometri da Gerusalemme poco meno di mezz’ora di macchina. Non fatevela scappare!

ACRI

Situata sulla baia di Haifa, l’unico porto naturale di Israele sul Mediterraneo, Acri (nota anche come Akko) porta il segno delle molte civiltà che hanno plasmato questo territorio. La città murata è stata abitata dai romani più di mille anni fa e in seguito dai persiani, arabi, crociati, ottomani e inglesi. Tra le vie di questa città fortezza Patrimonio UNESCO si trovano mercati colorati, moschee di epoca ottomana e bagni turchi.

TEL AVIV

Visitare Israele senza fermarsi a Tel Aviv è impensabile! Situata sulla costa del Mar Mediterraneo Tel Aviv è un mix di modernità e tradizione. Aperta e cosmopolita, la città è nota per la sua vita notturna, le spiagge e i numerosi edifici Bauhaus, oltre 4000. Queste costruzioni, erette nella prima metà del Novecento, fanno parte di un quartiere conosciuto come la Città Bianca di Tel Aviv, dichiarato Patrimonio dell’Umanità dall’Unesco. Non fatevi mancare una visita al museo Beit Hatfutsot, le cui mostre multimediali illustrano la storia delle comunità ebraiche sparse per il mondo, e al Museo Terra di Israele, che è dedicato invece all’archeologia, al folclore e all’artigianato regionale. Immergetevi anche nei quartieri tipici della città come Neve Tzedek, Rothschild Boulevard e Old Jaffa, quest’ultimo noto per il suo famoso mercato delle pulci.

MAR MORTO

Il Mar Morto è una delle destinazioni più popolari quando si compie un viaggio in Israele. Deve il suo nome al fatto di essere quasi 10 volte più salato dell’oceano, il che lo rende un ambiente ostile per qualsiasi essere vivente. Le acque del Mar Morto si trovano a 400 metri sotto il livello del mare, l’altitudine più bassa sulla Terra. Queste acque regalano un’esperienza magica a chi vi fa il bagno grazie ai livelli molto alti di sale che permettono di galleggiare sulla superficie dell’acqua.

 

MASADA

Arroccata in cima a un magnifico altopiano roccioso nel deserto della Giudea, Masada è un’antica fortezza risalente a più di 2000 anni fa, edificata dal re Erode il Grande alla fine del primo secolo a.C. L’ex fortezza è considerata una degli esempi meglio conservati al mondo di architettura imperiale romana. Masada è un luogo senza tempo, un posto unico che dovete assolutamente visitare se vi trovate in Israele. Inoltre, l’altopiano desertico sul quale si trova Masada è bellissimo perché offre la miglior vista possibile sul Mar Morto.

HAIFA

Haifa è la terza città più grande del paese ed è affacciata sul Mediterraneo. Haifa è principalmente una città portuale e industriale, ma offre una grande varietà di cose da fare. L’attrazione turistica più nota della città è il Baha’i World Center con il suo santuario del Bab e i suoi bellissimi giardini. Da visitare ci sono però anche il MadaTech, ovvero il Museo della Scienza, della Tecnologia e dello Spazio, il Wadi Nisnas (mercato dei prodotti freschi) e ovviamente le sue spiagge, ottime per chi pratica il surf e la vela.

 

NAZARETH

Nazareth è la più grande città della Galilea ed è conosciuta come la capitale araba del paese perché i suoi abitanti sono prevalentemente cittadini arabi di Israele. Conosciuta per essere la terra dell’infanzia di Cristo, ma anche la terra dell’Annunciazione di Maria, Nazareth è ricca di luoghi storici e religiosi come la Chiesa dell’Annunciazione, la più grande chiesa cattolica del Medio Oriente. Affascinante e pittoresca, questa città mediorientale attrae i visitatori per la sua ricchezza culturale ma anche per la sua modernità e la sua deliziosa gastronomia.

EILAT

Postazione cruciale per la presa del Sinai da parte dell’esercito di Israele nel 1956, Eilat è la città più meridionale di Israele e una delle principali città di villeggiatura. Posta sulle sponde del Mar Rosso Eilat è la meta perfetta per una vacanza di relax. Eilat ospita una delle più belle e colorate barriere coralline del mondo ed è il luogo perfetto per fare snorkeling. La città è inoltre sede di molte attrazioni turistiche, alberghi, bar e ristoranti.

DESERTO DEL NEGEV

Nel cuore del territorio israeliano si trova il deserto del Negev che, oltre a lasciare senza fiato per i suoi paesaggi lunari fatti di dune aspre e appuntite e svettanti verso il cielo, nasconde anche vigneti, montagne con diversi percorsi da trekking, grotte e persino crateri. Il più noto è il Makhtesh Ramon, il cratere di origine erosiva più grande al mondo. Questo cratere altro non è che una grossa voragine a forma di cuore allungato, profonda 500 metri e lunga 40 chilometri, con una larghezza variabile tra i due e i dieci chilometri.

 

 

Ricco di paesaggi diversi e variegati, Israele è un paese incredibile, quasi magico!
Tra storia e arte millenaria in Israele vedremo cose di cui sentiamo parlare da quando siamo nati, ma questo viaggio richiede anche grande consapevolezza della situazione politica e storica che riguarda questo Paese.

Vuoi partire con noi? Clicca qui per vedere il programma di viaggio!

 

Articoli correlati

Diwali in India: La Festa delle Luci e della Gioia

Ciao amici viaggiatori! Oggi vi porteremo in un viaggio attraverso una delle festività più amate e luminose dell’India: Diwali. Conosciuta anche come...

Cosa Fare a New York: Guida per una Settimana Indimenticabile nella Grande Mela

Benvenuti nella città che non dorme mai, New York! Con la sua skyline iconica, l’atmosfera frenetica e le innumerevoli attrazioni, New York...

10 luoghi da vedere in ISRAELE

Nonostante le ridotte dimensioni del suo territorio, Israele custodisce innumerevoli luoghi da non perdere tra siti storici, luoghi sacri, splendide spiagge e...
Francesca Meloni - Customer Care
Invia su Whatsapp